San Marino Oggi. I bilanci dei partiti: profondo ‘rosso’ per Su e Pdcs

San Marino Oggi: In maggioranza chiude in positivo solo il Psd, tra le opposizioni i più virtuosi i movimenti, mentre chiude con una grossa perdita Su / Bilanci dei partiti, più della metà si presenta con i conti in rosso / Il Pdcs chiude con il passivo peggiore (-78mila €), Rete il più virtuoso (+38mila €)

SAN MARINO. Dei nove partiti presenti in Consiglio Grande e Generale (a cui dal 16 settembre compare come consigliere indipendente anche Denise Bronzetti, ex presidente del Psd) più della metà presenta il bilancio 2013 con i conti in rosso. Tra le fila della maggioranza si presentano in passivo il Partito democratico cristiano sammarinese, Alleanza popolare e Noi sammarinesi. Per via delle Scalette le ultime due annate non sono state affatto facili e così, se il 2012 si era chiuso con una perdita di oltre 49mila euro, che era andata a ridurre il patrimonio della Dc, nel 2013 il rosso si è pure aggravato raggiungendo quota 78.106 euro. Prestazione pure peggio da parte di Ap che è riuscita a passare da un attivo di oltre 21mila euro del 2012 ad un passivo di oltre 37mila euro. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy