San Marino. Oggi l’incontro annuale con i rappresentanti del corpo diplomatico e consolare sammarinese

“Come di consueto, si è svolto in giornata l’incontro annuale organizzato dalla Segreteria di Stato per gli Affari Esteri con i Rappresentanti del Corpo Diplomatico e Consolare sammarinese”.

Lo annuncia la Segreteria di Stato agli affari Esteri, che aggiunge: “Ad aprire l’incontro, avvenuto a Palazzo Pubblico, l’Udienza ufficiale concessa dalle Loro Eccellenze Oscar Mina e Paolo Rondelli presentata dal Segretario di Stato per gli Affari Esteri, Luca Beccari.

Al termine dell’Udienza ufficiale, sempre nella Sala del Consiglio Grande e Generale, ha avuto luogo l’incontro, alla presenza di oltre cinquanta Rappresentanti Diplomatici e Consolari mentre qualche decina era in collegamento da remoto.

Il Segretario di Stato ha effettuato un’articolata relazione sulle principali attività di politica estera in corso, con particolare riferimento alle sfide globali, alle relazioni bilaterali e multilaterali e al ruolo che la Repubblica svolge all’interno degli Organismi sovranazionali.

In seguito ad un intervento del Direttore di Dipartimento, Matteo Mazza, incentrato sulla politica sanzionatoria applicata anche in rapporto al conflitto russo-ucraino, è stata effettuata una breve ricognizione sui passi compiuti dalla Segreteria di Stato e dal suo Dipartimento nel progetto di accoglienza di cittadini ucraini da parte della Dottoressa Maria Alessandra Albertini.

Caratterizzante tale riferimento è stato l’intervento di due giovani studenti ucraini, l’uno in presenza e l’altra da remoto che hanno raccontato e testimoniato la personale esperienza di ospitalità ricevuta e sottolineando l’importante ruolo dell’integrazione solidale.

Si è in seguito svolto un ampio ed articolato dibattito nell’ambito della tavola rotonda dal titolo “Il ruolo e la presenza della Repubblica di San Marino nello scenario internazionale: Proposte e suggerimenti per consolidare e rilanciare l’azione politica estera nel rispetto dei principi di neutralità attiva”, cui hanno preso parte numerosi membri del Corpo Diplomatico e Consolare, nonché diversi Capi Missione delle principali sedi accreditate presso nazioni ed Organismi multilaterali.

Si è trattato di un format differente rispetto alle precedenti edizioni e che ha consentito una riflessione congiunta circoscritta e mirata a fornire una visione d’insieme che possa essere propedeutica all’esercizio concreto delle attività cui ogni Rappresentante è chiamato a svolgere.

La giornata, organizzata dalla Segreteria di Stato per gli Affari Esteri, è altresì occasione di formazione e aggiornamento sulla diversificata attività svolta dagli Agenti Diplomatici e Consolari all’estero, favorisce un collante tra gli input istituzionali e la concreta azione esercitata in favore dello sviluppo economico, culturale e sociale della Repubblica di San Marino.

“Sono particolarmente soddisfatto di questa annuale edizione dell’incontro con gli Agenti Diplomatici e Consolari – ha dichiarato il Segretario di Stato Beccari – per il confronto e la condivisione di proposte e best practices che hanno trovato un positivo riscontro e, soprattutto, la piena volontà di adoperarsi nell’interesse dell’affermazione della Repubblica di San Marino, nella sua odierna capacità di resilienza e di adeguamento alle sfide che la stessa è chiamata a gestire”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy