San Marino. Petizione contro chiusura Chiesa e Convento San Francesco: raccolte 1700 firme

Presentata ieri agli Ecc.mi Capitani Reggenti la petizione con la quale un ampio numero di cittadini sammarinesi si appella agli ordini ecclesiali e alle Autorità Istituzionali in relazione al provvedimento che dispone la partenza da San Marino dell’Ordine dei Frati minori e la chiusura del Convento di San Francesco. Oltre 1.700 firme raccolte in una sola settimana, a conferma del forte attaccamento dei sammarinesi alla
presenza dell’Ordine religioso più antico in Repubblica, che data il suo primo insediamento a metà del XIII secolo.

La petizione, portata a conoscenza in più punti del territorio, unitamente ai moduli per la raccolta firme, ripercorre le ragioni per le quali si vuol mantenere vivo un presidio storico, culturale e religioso particolarmente radicato in Repubblica e intende in primis sottolineare quanto sia importante mantenerne memoria, patrimonio archivistico e documentale di indiscusso valore oltre che, ovviamente, poter continuare ad ospitare i Frati, che da sempre sono parte integrante della comunità sammarinese, al cui servizio hanno offerto un’azione plurisecolare di proficuo apostolato.

Leggi il comunicato

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy