San Marino. Processi per riciclaggio, l’imbarazzante ruolo delle banche. L’informazione

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Oggi nuove norme hanno adeguato il sistema agli standard, ma l’attualità della cronaca giudiziaria fa emergere una prassi che non lascia indifferenti / Nei processi per riciclaggio emerge l’imbarazzante ruolo avuto dalle banche

C’è un dato che sta emergendo con ricorrente imbarazzo nei processi che si stanno svolgendo in questo periodo per riciclaggio, ed è il ruolo che hanno avuto le banche sammarinesi nel contribuire ad una finanza opaca e a un sistema capace di nascondere i denari di dubbia provenienza. Sistema che oggi pare superato con l’adeguamento agli standard che hanno consentito anche il recente ingresso nella white list fiscale Italiana.

Non c’è praticamente processo, per riciclaggio o per reati legati ad attività bancaria, nel quale, quando viene sentito un rappresentate degli istituti di credito, non emerga la superficialità con la quale venivano incamerati denari contanti di sospetta provenienza, non foss’altro per le modalità con cui i soldi venivano portati alla cassa: in borsoni, in contanti di pezzatura dai 100 euro in su e per importi complessivi quasi mai inferiori ai 50mila euro.

Al centro, dunque, non ci sono gli specifici casi e gli specifici imputati per riciclaggio, ma le modalità con cui le banche operavano e, si spera, oggi non operano più. (…)

Leggi l‘intero articolo pubblicato il giorno dopo


Leggi anche:

Il binomio riciclaggio e finanziarie. David Oddone, L’Informazione di San Marino

Finanziarie sammarinesi riciclavano denaro con il placet dei politici. David
Oddone, L’Informazione di San Marino

San Marino. Fiorenzo Stolfi arrestato per associazione a delinquere e
riciclaggio
. L’informazione di San Marino

L’informazione di San Marino. Riciclaggio: ‘adeguata verifica’ già dal 1998,
ma nessuno l’ha rispettata
. Antonio Fabbri


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy