San Marino, processo Criminal Minds. Richiesta di rettifica, Biholding

Indagine Criminal
Minds
con processo a Rimini, in cui sono coinvolti, fra altri, l’imprenditore Marco
Bianchini
  e alcune società di San Marino.
Richiesta di rettifica da parte della società della Biholding (Karnak) che volentieri  si pubblica integralmente così come pervenuta a nome del Presidente Lorenzo Rudella, relativamente a due articoli (con fonti ben evidenziate).

In relazione a quanto pubblicato sul vostro sito il 10.07.14, titolato “Criminal Minds: a San Marino parte il processo,  ieri Bianchini in aula“, ed il 09.07.14 titolato “San Marino Rimini. Partito il processo Criminal Minds, presente Bianchini“, desidero precisare quanto segue:

1) nel procedimento 2487/2010 di cui al vostro articolo Biholding risulta imputata per illecito amministrativo, ex art. 25 DLS/231/2001 e certamente non deve rispondere di corruzione, calunnia, estorsione etc. come da voi scritto;

2) nell’udienza preliminare del 09/07/14 il giudice Cantarini, come evidente a tutti i presenti in aula, ha rigettato e non accolto! la domanda di costituzione di parte civile delle società Errebian e Atanor nei confronti della Biholding S.p.A.


 Leggi l’ordinanza a firma del Gip di Rimini   dott.ssa  Fiorella Casadei,   comunicato Guardia di finanza di Rimini.

Leggi su  persone coinvolte e capi di imputazione ordinanza  Gip di Rimini

Leggi anche

 Fra baciapile e massoni di incerto stampo

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy