San Marino. Programma giornate medioevali 2012

Domani tornano le Giornate Medioevali a San Marino.

Da giovedì 26 a domenica 29 luglio le antiche strade del centro storico
di San Marino tornano a vibrare del rullo dei tamburi che accompagnano i
cortei storici per la grande kermesse annuale dedicata alle Giornate
Medioevali.
La più antica Repubblica del mondo si adorna delle sue
splendide bandiere variopinte, si anima con mestieranti, giullari e
musici, profuma di sapori di antiche prelibatezze, si accende nella
passione per i tornei di balestra, scopre stanze segrete dove alloggiano
soldati in cotta e armatura di ferro. Piomba nel più roboante,
entusiasmante, spettacolare medioevo che si possa immaginare.
Un
appuntamento che ogni anno si rinnova portandoci indietro nel tempo fino
ai giorni in cui San Marino andava disegnando i tratti distintivi del
suo ordinamento mai più cambiato, tratteggiando un percorso che l’Unesco
ha dichiarato di valore eccezionale.
Le Giornate Medioevali devono
molto alla partecipazione delle Associazioni culturali, dei Gruppi
Storici, dei Musici, dei Figuranti, degli Sbandieratori e dei Tiratori
della Balestra di San Marino. E con la partecipazione dei gruppi storici
di altre città ospiti compongono un mosaico unico e irripetibile del
Medioevo europeo.
Lasciatevi guidare dall’istinto, seguite le ronde, i
musici, il rullo dei tamburi, seguite gli odori. Le taverne e i
ristoranti del Centro Storico propongono prelibati menù ispirati alle
ricette dell’epoca.
Ogni strada sarà una scoperta, in questo piccolo
centro, sospeso tra cielo e mare, tra passato e futuro, saldo, come la
roccia su cui poggia. E se saprete ascoltare, sentirete battere il suo
cuore antico, più che mai vivo, che parla di una libertà ereditata come
un destino mai perso.

Leggi programma Giornate Medioevali

 


 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy