San Marino. Referendum Europa, incontro con la Reggenza

COMUNICATO
Una delegazione del  Comitato Promotore del referendum per la richiesta di adesione all’Unione Europea è stata  ricevuta dalla Reggenza giovedì 10 marzo.

Nel corso dell’incontro i Promotori del referendum, di cui è stata dichiarata l’interruzione,  hanno chiesto ai Capitani Reggenti, in quanto supremi garanti dell’ordinamento costituzionale,   di assicurare l’esatta attuazione di quanto previsto dal referendum medesimo ovvero la presentazione della domanda di adesione all’Unione Europea ed hanno sollecitato  una risposta precisa  anche sui tempi previsti.

Il giorno dopo, 11 marzo,  gli stessi Promotori del referendum hanno organizzato un incontro di lavoro, cui hanno partecipato forze politiche (P.S.D., S.U., P.S.R.S. e U.p.R.),  organizzazioni sindacali (C.S.d.L., C.D.L.S. e U.S.L.), associazioni di categoria (O.S.L.A.), la Fondazione San Marino 2020, l’associazione  Liberamente e il Movimento San Marino dei Valori, al fine di  favorire  possibili interazioni e collaborazioni e  mettere in campo una efficace unità d’azione.

L’incontro  è servito per un confronto  sulle prossime iniziative da adottare, che, nell’autonomia di tutti gli enti rappresentati all’incontro, potranno godere di un coordinamento e di una condivisione diffusa a testimonianza di quanto sia vivo l’interesse sulla questione della concretizzazione di una richiesta di adesione all’Unione Europea entro termini certi.
L’obiettivo, comune  a tutti i partecipanti, è quello di esigere dal Governo il rispetto del quesito referendario,  dal momento che il Congresso di Stato , attivando la procedura di interruzione del referendum, si è di fatto sostituito ai sammarinesi decidendo per il SI alla domanda “Volete Voi che la Repubblica di San Marino chieda di far parte dell’Unione Europea?”.
San Marino, 12 marzo 2011      
                        
                                                                                IL COMITATO PROMOTORE

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy