San Marino. Rete: “Non più rinviabile la riforma pensionistica”

Dall’analisi del bilancio ISS dell’anno 2020 emerge un quadro molto preoccupante sul settore previdenziale.

Lo sbilancio negativo fra le prestazioni erogate ed i contributi versati negli anni è cresciuto in maniera rilevante, al ché riteniamo non più rinviabile la riforma pensionistica. Siamo in ritardo di almeno 10 anni e crediamo serva ragionare sull’utilizzo degli accantonamenti del fondo di riserva, che negli anni sono stati messi da parte proprio per periodi emergenziali come quello che stiamo vivendo, per accompagnare in maniera meno invasiva possibile una riforma che potrà dare risultati concreti nel medio lungo periodo.

Leggi il comunicato integrale

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy