San Marino. Rete: ‘Psd incapace contro corruzione in casa propria’. L’informazione di San Marino

L’informazione di San Marino: Rete: “Psd si autoassegna ruolo riformista, ma è incapace contro la corruzione in casa sua”

“Il Psd fa riferimento alla questione morale come qualcosa di esterno da se’’ stesso e dalla coalizione Bene comune”: il movimento civico Rete, all’indomani dell’assemblea congressuale di via Rovellino, bacchetta il partito di maggioranza per la mancata presa di distanze dai suoi stessi consiglieri, tirati in ballo dai magistrati nell’ultima ordinanza sul caso Podeschi-Baruca. “Mantenere in carica persone la cui presunta condotta mina la credibilità delle istituzioni- proseguono infatti i civici- si scontra con il ruolo di condottiero del movimento riformista che il Psd si autoassegna”. (…)

Leggi il comunicato R.E.T.E

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy