San Marino, riforma Pa. La maggioranza inciampa in Commissione interni

La maggioranza, Patto per San Marino, ha inciampato ieri in Commissione Interni, sul progetto di legge di riforma della Pubblica Amministrazione,  questione incompatibilità.

Ne riferisce l’Agenzia Dire Torre 1

Sull’articolo 8 che fissa le varie incompatibilita’ la maggioranza va sotto (9
voti contrari, sette favorevoli e un astenuto) e il consigliere di Alleanza
popolare, Alberto Selva, esprime “grande amarezza: e’ sacrosanto, ma qualcuno ha
deciso che i dipendenti pubblici non devono avere incompatibilita’”. Tra queste
quella con la carica di consigliere, di membro di organi direttivi di partiti,
associazioni e sindacati. Ma a parte questo “inciampo”, aggiunge Selva, tutto e’
filato liscio. E comunque la maggioranza cerchera’ un escamotage per riproporre
l’articolo. “E’ un discorso qualificante- conferma Galassi- cercheremo di
mandarlo avanti”

Vedi articolo Agenzia Dire Torre 1

 

 


Webcam Nido
del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette
di Ranfo

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy