San Marino. Riforma tributaria, Per San Marino: si tratta di un ‘porcellum tributario’

Il movimento civico Per San Marino, guidato dal datato, ma politicamente sempre verde, Emilio Della Balda, definisce la riforma tributaria da poco approvata, come un “porcellum tributario”.

Viene applicato il porcellum tributario che è innanzittutto illegittimo in quanto non dà la certezza del diritto essendo una legge metà scritta e metà da scrivere tramite i 31 decreti da emanare.

E’ ingiusto e confuso al punto che non lo sa spiegare neppure il governo che si sta arrampicando sugli specchi insieme alle associazioni imprenditoriali che danno interpretazioni divergenti.

Leggi Comunicato, Per San Marino


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy