San Marino. Scavi archeologici (Santa Mustiola): insediamento rustico di eta’ romana. L’Informazione di San Marino

L’Informazione di San Marino: Scoperta archeologica nuovi Scavi a Santa Mustiola

(…) In occasione di ricognizioni archeologiche di superficie, condotte a partire dal 1997 dalla Sezione Archeologica, erano stati individuati nell’area materiali frammentari (laterizi, ceramica etc.) ed una concentrazione di concotto, riferibili ad un insediamento rustico di età romana, con fornace annessa. (…)

I sondaggi archeologici hanno messo in luce un’area caratterizzata da un’intensa presenza di strutture, strati e materiali databili dal I secolo a.C. alla fine del V secolo d.C., tra i quali una vaschetta, una canaletta, alcune fondazioni murarie e strati di scarico e livellamento che hanno colmato alcuni antichi avvallamenti del terreno. (…)

Gli scavi condotti ad Ara Vecchia confermano dunque che il territorio della Repubblica di San Marino, anche nel versante rivolto verso il Montefeltro e la Val Marecchia, vedeva un intenso insediamento rurale sia in età romana che tardoantica.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy