San Marino. Simon Murray e i giorni decisivi di San Marino Telecom

La Voce di Romagna: Incontro ‘segreto’ Murray-Segretari di Stato / San Marino Telecom / Il futuro dell’operatore telefonico Prima divide il governo. 31 maggio d-day delle telecomunicazioni 

SAN MARINO. Giorni decisivi per San Marino
Telecom, la società che – con
il marchio Prima- commercializza
servizi di telefonia
mobile e che è detenuta in maggioranza
dal magnate delle telecomunicazioni Simon
Murray in società con il sammarinese
Andrea Della Balda
. Di “spegnere”
l’unico operatore tutto sammarinese,
però, i due non ne vogliono sentir parlare
(…). 

Il futuro di San Marino Telecom, infatti,
sarebbe stato al centro di un incontro
“segreto”
che martedì scorso, in occasione
della visita sul Titano dell’uomo di affari
inglese, chiamato a testimoniare nell’ambito
del processo Mazzini
, avrebbe
portato lo stesso Murray al cospetto di
almeno due Segretari di Stato per affrontare
la questione e definire il futuro della
compagnia telefonica.
(…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy