San Marino, Stolfi sulla scissione Psd

Fiorenzo Stolfi, leader storico del Partito dei Socialisti e dei Democratici (coalizione Riforme e Libertà, minoranza in Consiglio Grande e Generale) è durissimo sulla fuoruscita degli 8 consiglieri che hanno formato il
Gruppo Socialista Riformista.

Stolfi ha detto fra l’altro in una intervista ad Antonio Fabbri di L’Informazione San Marino: ‘questa operazione è una pura invenzione di chi, per mantenere dei livelli di potere personale, ha preferito scappare via piuttosto che stare in un partito che dà assolutamente garanzie per tutti coloro che hanno da dire qualcosa e quindi c’è anche posto per manifestare il proprio dissenso.

Stolfi ritiene che questa ‘fuga’ dal Psd può ‘costituire un problema ‘ per la stessa maggioranza. Insomma anche la coalizione Patto per San Marino sarebbe a rischio.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy