San Marino. Strade sicure, sì di Borgo Maggiore al progetto della rotonda Tavolucci

La rotatoria sarà realizzata davanti alla piscina dove si sono verificati numerosi incidenti.

CARLA DINI. Rotatoria di Tavolucci, la Giunta di Borgo Maggiore approva il progetto. Nell’ambito della progettazione “Strade sicure” il Governo punta sulla messa in sicurezza della superstrada. L’intervento che, avviato nei giorni scorsi con il taglio degli alberi in località Tavolucci, ha già sollevato polemiche, prevede la realizzazione di una rotatoria sperimentale davanti alla piscina di Borgo Maggiore, teatro di vari incidenti, nonché nuovi parcheggi sempre a fianco della piscina e ulteriori fermate dei bus. (…) A scanso di equivoci la Giunta di Castello di Borgo Maggiore mette nero su bianco l’approvazione del progetto che rientra nell’ambito del suo programma di infrastrutture-viabilità per scongiurare il verificarsi di ulteriori sinistri dovuti alla mancanza «di attraversamenti pedonali e fermate dell’autobus insicure», tanto che, precisano gli amministratori, «non è inusuale vedere i numerosi studenti che frequentano scuole anche in Italia, saltare il guard-rail per prendere il bus in discesa e in salita», nonché anziani e donne con passeggini che scendono alla fermata pronti ad attraversare la superstrada per raggiungere le case «mettendo a rischio la loro incolumità». (…)

Articolo tratto dal Corriere Romagna

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy