San Marino. Terremoto in Nepal, Attiva-Mente lancia raccolta fondi per aiutare i disabili

Il devastante terremoto che ha colpito il Nepal lo scorso 25 aprile si stima abbia causato circa 10.000 vittime, mentre rimane ancora un’incognita il numero dei dispersi. La situazione è ancora in piena emergenza sia per quanto riguarda i soccorsi che per la distribuzione degli aiuti umanitari a circa 2,8 milioni di terremotati.

Quando accade un disastro come questo, le persone con disabilità sono le più vulnerabili non avendo luoghi accessibili e non potendo usufruire di un adeguato sistema di supporto sul posto per le operazioni di soccorso. Attiva-Mente comunica di aver attivato una sottoscrizione in favore delle persone disabili del Nepal: i fondi raccolti saranno devoluti a persone fidate che lavorano e abitano a Kathmandu, garanti che tali somme saranno destinate alle persone disabili con più difficoltà.

E’ possibile sostenere questa Iniziativa versando un contributo sul C.C. di BANCA DI SAN MARINO  Intestato ad Attiva-Mente
 
CODICE IBAN: SM88E0854009800000060146608
Specificando CAUSALE: Un aiuto per i disabili del Nepal

Legg il comunicato Attiva-Mente


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy