San Marino. Treggiari possibile astensione/ricusazione?

L’Informazione di San Marino

Vicenda Asset Banca. Treggiari possibile astensione/ricusazione? 

Il giudice per i rimedi straordinari in materia civile figura tra i consulenti dello studio legale che ha presentato a suo tempo il ricorso contro il commissariamento dell’istituto di credito poi finito in liquidazione

Sembra che la decisione sulla ricusazione del giudice Isabella Pasini desti qualche riflessione. A dover decidere, infatti, è il professor Ferdinando Treggiari, Giudice per i rimedi straordinari in materia civile nominato a giugno 2016. Il giudice ha già assegnato 10 giorni alle parti per presentare eventuale ulteriore documentazione. Era stato lamentato qualche ritardo nella decisione, ma non è escluso che il ritardo possa persistere. Infatti ora l’iter pare ripartito, ma è possibile che il ritardo sia motivato da riflessioni su una eventuale astensione. Anche perché, diversamente, c’è chi potrebbe valutare una ulteriore ricusazione. Quello che si sa, infatti, è che nel lungo elenco dei consulenti dello studio “Bussoletti Nuzzo&Associati”, compare anche lo stesso professor Treggiari. 

Come noto lo studio Bussoletti-Nuzzo è in stretta collaborazione – e compare anche nella carta intestata (foto) dove figura tra gli altri proprio il professor Treggiari – con lo Studio dell’avvocato Matteo Mularoni che, anche questo è noto, è uno dei legali che hanno a suo tempo presentato il ricorso in opposizione ai provvedimenti di Banca Centraleche aveva disposto il commissariamento di Asset Banca. La questione in ballo nella ricusazione del giudice Isabella Pasini è proprio legata alla vicenda Asset Banca. Il giudice Treggiari si troverebbe, quindi, a doversi esprimere nell’ambito di un procedimento scaturito da un ricorso in cui uno dei principali legali dei ricorrenti era l’avvocato del cui studio il giudice figura tra i consulenti.

Plausibile che, prima di decidere sulla ricusazione, debbano essere valutati anche profili di possibile astensione?

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy