San Marino. Tura (Cdls) pronto a denunciare per la patrimoniale

Marco Tura, Segretario Generale della CDLS, sulla truffa della patrimoniale: si cercano estremi per denunciare i responsabili.

Una persona della terza età, tanto simpatica quanto ingenua e
desiderosa di adempiere ai propri doveri di cittadino, si è recata in
banca per pagare la propria tassa col bollettino ricevuto, pensando così
di assolvere all’obbligo e fidandosi delle procedure impartite
dall’amministrazione pubblica. Il povero pensionato ha pagato più del
dovuto, non essendosi visto applicare le detrazioni che gli spettavano e
ora non può pretendere la restituzione del maltolto, perché la legge
non prevede la resa in caso di errore.

In CDLS stiamo verificando gli estremi per denunciare i responsabili di una così pittoresca truffa.

 

Leggi il comunicato di Marco Tura


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy