Santarcangelo (Rn). Gara di auto nella notte sulla via Emilia: denunciati due giovani. Corriere Romagna

Corriere Romagna: Due giovani asiatici, l’altra notte, hanno trasformato la via Emilia in un circuito. Bloccati dalla polizia dopo un inseguimento a folle velocità / Fast and furious in salsa cinese / Le sanzioni: patenti ritirate, maxi multa, denuncia e rischio confisca dei mezzi

SANTARCANGELO. Fast and furious in salsa cinese. È la singolar tenzone col pedale dell’acceleratore pigiato a fondo corsa, cui l’altra notte sono stati costretti a mettere fine un equipaggio del 113 e uno della polizia stradale di Rimini che hanno denunciato e appiedato i due piloti trovati a sfidarsi lungo la via Emilia: un 21enne con genitori cinesi nato in Italia, residente a Longiano e un 19enne, cittadino della Repubblica Popolare di Cina che abita a Forlì.

I due mancati Rosberg sono stati intercettati sulla Statale alle 2,45 della notte tra mercoledì e giovedì da una volante, mentre sfrecciavano a velocità molto sostenuta alla guida delle rispettive Ford Fiesta e Volkswagen Polo al chilometro 5 a Santa Giustina. Gli agenti del 113 si sono lanciati all’inseguimento chiedendo in simultanea rinvelocità forzi alla Polstrada. Giunti al chilometro 9, nel comune di Santarcangelo, i due piloti sono stati bloccati. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy