Una rosa a San Marino a ricordo dei 100 anni di Renata Tebaldi

Piantata questa mattina una rosa nel ricordo dei 100 anni del soprano che scelse San Marino come terra di adozione: Renata Tebaldi.

Un fiore a suo omaggio, a indelebile memoria non solo del rapporto fra la donna e lo stato del Titano ma anche dell’instancabile attività della Fondazione che ne porta il nome. È stato piantato nel giardino dedicato ai fiori di San Marino, insieme alla rosa di San Marino, al Garofano Sant’Agata e alla belladonna Verissimo del Titano.

È proprio la Fondazione Renata Tebaldi, come spiega la stessa in una nota, ad aver promosso il progetto insieme alla flower designer sammarinese Mara Verbena ed alla collaborazione dell’Ufficio Gestione Risorse Ambientali ed Agricole di San Marino.

Presenti alla piantumazione anche le Istituzioni rappresentate da Susy della Valle per la Segreteria al Territorio, Francesco Morganti per la Segreteria Cultura e Roberto Moretti per la Segreteria al Turismo.
“La Fondazione è instancabile dal 2004” lo hanno sottolineato in più riprese i presenti.
“Le attività della Fondazione raffinano ed esaltano le potenzialità del sistema culturale sammarinese” così Francesco Morganti.
“Un evento importante per la musica, la cultura ed il nostro territorio” così Susy della Valle; “Un’occasione importante in attesa della prossima edizione del Concorso Internazionale di Canto Renata Tebaldi, che le Istituzioni ed in primis la Segreteria al Turismo desiderano sostenere”.

“Ancora musica quindi – conclude la nota – nel futuro della Fondazione Renata Tebaldi, sempre fedele alla mission con cui Renata Tebaldi l’ha voluta ed autorizzata in vita”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy