USGI: “Da parte di Alberto Rino Chezzi un contributo decisivo per la crescita del giornalismo sammarinese”

“E’ con profonda costernazione che l’Unione sammarinese giornalisti e fotoreporters, apprende della prematura e improvvisa scomparsa del suo presidente, Alberto Rino Chezzi”.

Lo riporta una nota dell’USGI. “Nominato presidente dell’Usgi il 16 maggio 2013 era stato riconfermato per tre mandati consecutivi e si apprestava alla riconferma per un quarto mandato.
Forte il suo impegno nella tutela della libertà di informazione, del diritto di cronaca e di critica.
Nel corso della sua presidenza si ricorda il lavoro e l’impegno dell’Usgi sotto la sua guida per il confronto sulla nuova legge per l’editoria oltre che l’impegno dell’Unione giornalisti sotto lo sprone del presidente, una volta che la legge venne approvata, per la sua operatività e per dare corpo alla Consulta per l’informazione.
L’associazione, inoltre, grazie al presidente Alberto Chezzi ha assunto respiro internazionale con l’adesione all’Ifj, l’International Federation of Journalists, e all’Efj, European Federation of Journalists, di cui oggi l’Usgi è membro effettivo.
L’impulso del presidente ha portato, poi, ad importanti accordi di collaborazione con la Federazione Nazionale della Stampa Italiana e, ad aprile di quest’anno, ad un accordo per la formazione proprio con la Consulta per l’informazione di San Marino.
Il Direttivo dell’Usgi, nello spirito intraprendente del suo presidente, si impegna affinché le idee e i progetti di Alberto continuino ad esser portati avanti con il massimo impegno possibile”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy