Vittoria di Bernasconi a Varano

Vittoria di Bernasconi a Varano
Ottime anche le prestazioni di Beltrami (4°) e Bollini (5°)

Non poteva andare meglio il week end del team Habitat Racing in trasferta a Varano per la sesta prova del Campionato Italiano Turismo. Dopo essere partito dalla seconda posizione in griglia, Alessandro Bernasconi si è aggiudicato la vittoria in una gara condizionata anche dall’ingresso della safety car per lo spaventoso dritto di Bertozzi contro il guard rail. Il pilota di Habitat Racing, scattato bene al via, ha occupato la seconda posizione fino all’uscita di pista di Moretti, squalificato per partenza anticipata e mancato ride through. Bernasconi è stato bravo a capitalizzare margine sul diretto inseguitore, Luca Pirjevec e a conquistare una vittoria a sole tre gare dalla fine del campionato. Decisamente positivi anche i piazzamenti di Mario Beltrami e Bruno Bollini. Beltrami era partito per Varano con l’intenzione di portare a casa un buon piazzamento e così è stato. Il pilota di Habitat Racing ha infatti sfiorato il podio classificandosi al quarto posto. Dietro di lui Bruno Bollini, alla terza gara della sua carriera automobilistica. Non è andata altrettanto bene a Francesco Ascani impegnato nel Superstars. La gara del perugino è stata interrotta al sesto giro da Goldstein che lo ha letteralmente centrato compromettendo seriamente la sospensione della sua BMW.
Crtistian Mattei (D.S. di Habitat Racing): “ Siamo decisamente soddisfatti delle prestazioni dei nostri piloti a Varano. La vittoria di Bernasconi è finalmente arrivata dopo averla sfiorata varie volte e dopo aver fatto i conti con la sfortuna al Mugello. Molto positivi anche i risultati di Beltrami e Bollini, in constante miglioramento gara dopo gara. Peccato invece per la gara di Francesco Ascani. La sua gara stava andando bene ma Goldstein l’ha letteralmente centrato e per lui la gara è finita a soli sei giri dall’inizio. Dispiace anche perché Ascani era ala ricerca di un buon risultato e a Varano l’avrebbe sicuramente trovato”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy