Articoli

Libri

Accadde oggi

San Marino

Storia/History of San Marino

Notizie di San Marino

NEWS 

Notizie di Rimini

WEBCAMS   SW   NE  Panoramica  Centro

Meteo dati attuali                  Sismografo

Meteo previsioni specifiche per San Marino 

   

Scegli la sezione

00.  Composizione del governo

0.  le segreterie e segretari di stato  in dettaglio

I. PROGRAMMA di GOVERNO

II.     CONSIGLIO GRANDE E GENERALE

III.0 CONSIGLIO DEI XII

IV.1 CONGRESSO DI STATO(informazioni)

V.1  ORGANISMI DI LEGISLATURA

V.2 ORGANISMI E INCARICHI A TEMPO

 

Governi precedenti

Governo della coalizione

PATTO PER SAN MARINO    (elezioni 9/11/2008)

  • Partito Democratico Cristiano Sammarinese-Europopolari per San Marino- Arengo e Libertà

  • Alleanza Popolare

  • Lista della Libertà (Noi Sammarinesi-Nuovo Partito Socialista)

  • Unione Sammarinese dei Moderati (Popolari Sammarinesi- Alleanza Nazionale Sammarinese

   

PROGRAMMA DI GOVERNO, PER LA XXVII LEGISLATURA

SAN MARINO, DICEMBRE  2008

   

Scegli il punto del programma

2_1- Premessa

2_2- La politica estera

2_3- Le Istituzioni e la partecipazione  attiva dei cittadini alla vita democratica del Paese

2_4- La giustizia

2_5- La sicurezza

2_6- L'economia di San Marino

2_7- Il credito e le finanze

2_8- La fiscalità

2_9-Il commercio e il turismo 

2_10- La pubblica amministrazione

2_11- Le aziende pubbliche

2_12- Il lavoro e la formazione professionale

2_13- Le residenze e i soggiorni

2_14- La politica per il territorio e l'ambiente

2_15-La cultura, la scuola, l'università e la formazione

2_16-Lo stato sociale

2_17-La Sanità

2_18-Lo Sport

 

 

12-   IL LAVORO E LA FORMAZIONE PROFESSIONALE

Nell’ambito delle politiche per il lavoro e la formazione professionale si conviene sull’opportunità di procedere a:

§          verificare i risultati delle nuove modalità di assunzione stabilite dalla  legge 131/2005, introducendo ammortizzatori sociali per attenuare gli effetti della flessibilità nei rapporti di lavoro;

§          rivedere la normativa in materia di formazione professionale nella parte relativa ai contratti di formazione lavoro;

§          verificare la situazione del frontalierato a seguito della stabilizzazione;

§          aggiornare la legge sulla disoccupazione e sulla mobilità per facilitare l’incontro fra domanda e offerta di lavoro;

§          attuare un severo controllo di ogni forma di abusivismo e contrastare ogni forma di lavoro nero;

§          incrementare le tutele, le garanzie e i controlli in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro, privilegiando la prevenzione attraverso azioni sinergiche, con le organizzazioni economiche e sociali, che  favoriscano e stimolino la crescita di una adeguata cultura della sicurezza;

§          rivedere e potenziare gli istituti diretti a favorire l'ingresso e la permanenza delle donne nel mondo del lavoro;

§          dare piena attuazione alle norme sull’inserimento lavorativo dei portatori di handicap e degli invalidi.