martedì 4 settembre 2018 12:58
NUOVO PEGGIORAMENTO PER VENERDI'7

San Marino. Meteo: l'Anticiclone riporta il sole ma nuovi impulsi perturbati sono in agguato

San Marino. Meteo: l'Anticiclone riporta il sole ma nuovi impulsi perturbati sono in agguato

Dopo un weekend di tuoni e lampi, l'Anticiclone ha riportato la calma sulla nostra Repubblica, il nucleo depressionario si sta spostando verso est lasciando gli ultimi strascichi nuvolosi sull'Appennino.

Nei prossimi giorni dunque il tempo tenderà a stabilizzarsi e la temperatura riprenderà a salire, nel limite comunque delle medie stagionali. L'Anticiclone però non è più così strutturato come qualche settimana fa e rimane soggetto alla pressione del vortice ciclonico islandese che continua ad inviare fronti perturbati verso l'Italia e San Marino. Uno di questi raggiungerà il centro-nord Italia e San Marino nel corso della giornata di venerdì 7 quando sono attesi temporali diffusi.

L'arrivo di questo fronte perturbato attiverà una circolazione settentrionale in quota che farà scendere la temperatura di qualche grado e manterrà durante il weekend una debole instabilità che si tradurrà in nuvolosità e rovesci sul settore appenninico, soprattutto nella giornata di sabato 8 settembre.
Il nucleo del ciclone depressionario tenderà a fare una traiettoria un po strana, non riuscirà a superare le Alpi (come nel weekend scorso) ma si sposterà verso est, verso l'Austria, per poi scendere lungo i Balcani ed entrare nel medio Adriatico tra martedì 11 e mercoledì 12 quando avremo dunque ancora una certa instabilità.