mercoledì 24 ottobre 2018 15:07
PIOGGE BLOCCATE DALL'APPENNINO

San Marino. Meteo: caldo anomalo grazie al favonio, dettaglio sul peggioramento del weekend

San Marino. Meteo: caldo anomalo grazie al favonio, dettaglio sul peggioramento del weekend

Oggi, mercoledì 24 ottobre, sembra di essere in una giornata di fine maggio, sole, cielo e temperature sopra i 20°C anche in quota. La nostra stazione meteorologica posizionata in cima al monte Titano ha registrato una temperatura massima vicina ai 25°C.

A cosa è dovuta questa anomalia termica? Come abbiamo previsto nell'aggiornamento di ieri, oggi si è attivato il Favonio (Foehn). In quota le correnti provengono da nord, molto fredde in partenza, ma impattando sulle Alpi, e scendendo lungo le valli e le pianure si sono riscaldate per attrito (circa 1°C ogni 200 m di dislivello) assumendo una natura mite (in alcune stazioni dell'Emilia Romagna si sono toccati anche i 30°C).

Entriamo nel merito del peggioramento atlantico del weekend, l'immagine sopra descrive il totale delle precipitazioni che cadranno nel centro-nord Italia fino a domenica 28 ottobre, si nota come il grosso delle piogge interesseranno il nord, Alpi, Prealpi, Pianura Padana, Liguria e Toscana. San Marino invece si trova in una cosiddetta ombra pluviometrica, la presenza della dorsale appenninica garantirà una certa protezione, dunque non avremo grossi apporti di pioggia, certamente non come quelli che cadranno su molte zone del nord, dove è attiva un'allerta idrogeologica.