domenica 10 febbraio 2019 11:59
TAEKWONDO

San Marino. Taekwondo: gare e attività

San Marino. Taekwondo: gare e attività

[c.s.] Dopo la buona prima dell’anno, l’Insubria Cup di Busto Arsizio (VA) di fine gennaio, nella quale sono stati conquistati 1 oro e i 2 argenti, oggi domenica 10 febbraio, 5 atleti del team agonistico Taekwondo San Marino - i Senior Michele Ceccaroni(c.n. 3° dan -68 kg.), Daniele Leardini (1° dan -80 kg.), Samuele Genghini (1° dan -63 kg.) e Nicholas Battistini (1° kup -54 kg), seguiti dalla Junior Giulia Tosi (1° dan -59 kg.) - sono già a Forlì, presso la storica Palestra Edera, con ottime chance di essere selezionati dalla squadra Emilia Romagna che rappresenterà questa regione alla Dream Cup 2019 di fine giugno.

Il tutto in attesa della prossima competizione in terra marchigiana, sabato 16 e domenica 17 febbraio a Pesaro (PU), per l’Interregionale Marche 2019 con 9 ragazzi che rappresentano le categorie: esordienti, cadetti A - B e senior.

I giovani del coach Maestro Secondo Bernardi (5° dan), saranno impegnati nel combattimento con corpetti elettronici e si tratterà di una gara molto competitiva, alla quale sono iscritti oltre 600 atleti provenienti da tutta Italia.

Per i colori bianco-azzurri parteciperanno i Senior Michele Ceccaroni(c.n. 3° dan -68 kg.), Daniele Leardini (1° dan -80 kg.), Luca Ghiotti (1° dan -68 kg.), seguiti dai Cadetti A Elias Lonfernini (1° poom -57 kg.) e Stefano Crescentini (1° kup -61 kg), poi i piccoli i Cadetti B Amati Federico (3° kup -30 kg) e Achille Tentoni (4° kup -30 kg) ed infine gli Esordienti Achille Gasperoni (4° kup -37 kg) e Alessandro Giovagnoli (8° kup -49 kg).

Questo è il momento di una stagione che si presenta molto impegnativa per tutta la squadra sammarinese. Seguirà il 2019 US Open Taekwondo Championships di Las Vegas - Nevada (Stati Uniti), un torneo G-2 (quindi con 20 punti in palio per il vincitore) di fine mese (27 febbraio/03 marzo prossimi) per prepararsi all’evento clou del 2020: i Giochi Olimpici di Tokyo. Michele Ceccaroni (ora nr. 91 del ranking) dovrà dare il meglio di sé per ottenere sul campo il maggior numero di punti possibile e salire nella graduatoria mondiale.

Una bella sfida per tutto il Club, con i Maestri e gli Allievi in primo piano, assieme a CONS e FESAM, per ottenere questo nobile traguardo. Si ricorda infine che il Taekwondo San Marino, è l’unico Club sammarinese riconosciuto dalla Federazione Mondiale W.T. (World Taekwondo) dove si può praticare questa bellissima arte marziale nonché sport olimpico, nelle sue due sedi di San Marino Città (Palestra Scuole Medie a Fonte dell’Ovo) e di Serravalle (Palestra Taraflex Verde) presso la Sport Domus