giovedì 7 marzo 2019 07:16
RASSEGNA STAMPA

Decreto salva banche, per i cambiamenti serve un confronto e il tempo stringe

Decreto salva banche, per i cambiamenti serve un confronto e il tempo stringe

Decreto salva banche, per i cambiamenti serve un confronto e il tempo stringe

“Non si può giocare a poker con i 507 milioni di risparmi previdenziali depositati nelle banche! Serve un progetto politico complessivo per ridare slancio a un sistema del credito molto fragile e che in questi anni ha assorbito enormi risorse dal bilancio dello Stato, e per assicurare ai fondi pensioni depositati nelle banche sammarinesi le massime garanzie circa la loro integrità e solvibilità”. I segretari della Centrale sindacale unitaria, durante la riunione di ieri mattina dei consigli direttivi di Confederazione sammarinese del lavoro e Confederazione democratica lavoratori sammarinese, hanno suonato un campanello d’allarme sulla grave situazione del sistema bancario, chiamando direttamente in causa il governo e tutte le forze politiche presenti in Consiglio. Lo si apprende da una nota della stessa Csu. (..)

Tratto da La Serenissima