martedì 7 maggio 2019 02:18
RASSEGNA STAMPA

Banca centrale, confronto a distanza tra governo e opposizione

Banca centrale, confronto a distanza tra governo e opposizione

Banca centrale, confronto a distanza tra governo e opposizione

A difendere Banca centrale dagli attacchi, sono anche Movimento rete e Movimento democratico San Marino

E' al giudizio della Banca centrale di San marino che devono essere rimessi gli accordi tra Banche centrali. A tutela di un’efficace politica estera, la coalizione di Governo Adesso.Sm ribadisce essere compito, appunto, della politica, «individuare le priorità e indicare le direttrici degli affari esteri ed è poi compito degli organi tecnici adempiere in maniera operativa a queste linee strategiche». «Questo in tutti i settori - precisano - anche nell’ambito bancario e finanziario, dove la preminenza della politica non può essere bypassata. Infatti è obiettivo del Governo andare a definire quanti più memorandum possibili tra la Banca centrale di San Marino e le altre altre Banche centrali, per agevolare l’operatività e la funzionalità dei nostri istituti di credito». (...)

Tratto dal Corriere Romagna