giovedì 24 ottobre 2019 15:38
ELEZIONI

San Marino. Osla indica le priorità delle PMI in vista delle prossime elezioni

San Marino. Osla indica le priorità delle PMI in vista delle prossime elezioni
Un'immagine della conferenza stampa di mercoledì 23 ottobre

Incontri con le liste e le coalizioni che si presenteranno alle elezioni per capire il loro orientamento su stabilizzazione del sistema bancario, riduzione della spesa pubblica, sviluppo economico e fiscalità, infrastrutture, investimenti, turismo e commercio, riforma del lavoro e degli ammortizzatori sociali.

Lo annuncia in una nota l’Organizzazione sammarinese degli imprenditori, prima associazione per numero di associati nonché punto di riferimento delle piccole e medie imprese e dei lavoratori autonomi sammarinesi.

Il presidente di Osla, Monica Bollini, svela che, al termine dei suddetti incontri, verrà realizzata “una sintesi che sarà presentata agli associati in una apposita assemblea il prossimo 4 dicembre” e, una volta insediato, ci sarà un incontro con il nuovo governo “per conoscere come intenderà rendere concreti, nei primi 100 giorni della propria attività, gli indirizzi di politica economica individuati”.

Dietro a tutto ciò, ha spiegato la Bollini, c’è solo un obiettivo: “Dare risposte alla crisi che sta vivendo il Paese e le sue aziende. Per questo ci aspettiamo che le proposte di Osla siano condivise e considerate delle priorità da chi si candida a governare il Paese. La politica deve rendersi conto che Paesi analoghi, ma anche ben più grandi, sono più competitivi di noi. Per questo servono scelte che vengano realizzate celermente. Il differenziale fiscale non basta per attirare investitori e farli restare. Occorrono una seria revisione del mercato del lavoro e riforme strutturali che consentano di presentare un bilancio pubblico capace di reperire le necessarie risorse per lo sviluppo economico”.

Leggi il testo integrale del comunicato

Fonte: OSLA