mercoledì 11 dicembre 2019 10:04
RASSEGNA STAMPA

Impazza il toto-ministri. L'Informazione di San Marino

Impazza il toto-ministri. L'Informazione di San Marino

Nuovo governo, si vocifera che i giochi siano già fatti

Toto-Segreterie: 4 alla Dc, 2 a Rete, 1 a Motus e 1 a Npr. Avanza anche l’ipotesi 5-3-2

Leggi anche San Marino. Giochi già fatti per il nuovo governo?

[...]L’occupazione di Palazzo Begni è ad appannaggio della Democrazia Cristiana, con agli Esteri Luca Beccari e alle Finanze, Marco Gatti o viceversa. Sicuramente entrambi graditi a Via del Voltone. Poi, sempre in casa Dc, S.E. Mariella Mularoni avrebbe già un piede nella Segreteria alla cultura, ovviamente a fine semestre. in gara però ci sarebbero anche Massimo Andrea Ugolini, Teodoro Lonfernini e Francesca Civerchia, con anche la Sanità alla Dc. Al Territorio, e come potrebbe essere altrimenti vista la pignoleria sul tema durante tutta la legislatura trascorsa, ambirebbe Stefano Canti.

A salire al governo per Rete Elena Tonnini all’industria, mentre gli Interni a Paolo Rondelli. Qui ci potrebbe essere un ballottaggio con Marco Nicolini che però, entrando al governo sarebbe maggiormente papabile per il Turismo e lo Sport, lasciando quindi gli Interni ad altri. Per Motus Liberi, Fabio Righi, con ipotesi Giustizia. Alessandro Mancini, pure lui farebbe capolino al Territorio, mentre Andrea Belluzzi al lavoro, questo nell’ipotesi che la formula prevede 2 congressisti per Npr. Ma anche Federico Pedini Amati non sarebbe fuori dai giochi avento totalizzato il maggior numero di preferenze. (...)

Articolo tratto da L’Informazione di San Marino