mercoledì 11 dicembre 2019 12:47
SAN MARINO ALTA AL LIMITE TRA NEVE E PIOGGIA MISTA/NEVE

San Marino. Meteo: in arrivo due perturbazioni seguite da aria fredda, San Marino tra pioggia e neve

San Marino. Meteo: in arrivo due perturbazioni seguite da aria fredda, San Marino tra pioggia e neve

 

Come annunciato diversi giorni fa, domani, giovedì 12 divembre 2019 andrà in scena il primo episodio perturbato invernale con rischio di neve a quote basse fin verso la parte più in quota della nostra Repubblica. Sarà una perturbazione veloce e non molto intensa ma la permanenza al suolo di un cuscinetto freddo creerà i presupposti per locali nevicate fino al piano, soprattutto in Emilia e nord Italia.
Il primo fronte freddo sospinto da aria fredda polare marittima si affaccerà sul monte Titano nel corso della mattina di domani, giovedì. La presenza in quota di isoterme inizialmente non così fredde, attorno ai -2°C sui 850 hPa e attorno ai +1/0°C sui 950 hPa, conferisce alla previsione ancora incertezza sul coinvolgimento di San Marino per quanto riguarda la neve, il tutto si gioca su pochi decimi di grado. Più probabile una situazione di pioggia nella parte bassa di San Marino e deboli piogge mista a neve che si trasforma via via in in neve salendo da Borgo Maggiore in su, con maggiore probabilità di vedere fiocchi nevosi nella zona di Fiorentino, Chiesanuova e Città (soprattutto nel secondo picco precipitazionale previsto nel corso della giornata). Ma come detto sopra, il tutto si giocherà su pochi decimi di grado e sulla traiettoia del fronte perturbato sul mar Ligure. Un passaggio più settentrionale del minimo porterà più pioggia e neve sul Veneto e sull'Emilia, un posizionamento di qualche km più a sud porterà neve anche in Romagna e San Marino.
Si parla comunque di un apporto di neve e pioggia limitato.

Un secondo fronte perturbato è atteso nella giornata di venerdì, sarà preceduto da venti più miti occidentali che faranno salire la temperatura di qualche grado, dunque inizialmente le precipitazioni saranno di carattere piovoso su tutto il territorio, poi nel corso della sera di venerdì l'entrata di aria più fredda in quota potrebbe determinare in coda alla perturbazione un abbassamento della quota, con neve/neve mista a pioggia fino a quote via via più basse fin verso la parte alta di San Marino.