martedì 20 luglio 2021 17:42
LA REPLICA

San Marino. Lonfernini accusa la Cdls di "totale mancanza di rispetto verso il mondo del lavoro"

San Marino. Lonfernini accusa la Cdls di
Teodoro Lonfernini, segretario di Stato per il Lavoro

"Pessimo è il messaggio di totale mancanza di rispetto verso il mondo del lavoro nel suo complesso e nella sua diversità di forme che giunge proprio da parte di chi è chiamato a tutelare tutti i lavoratori e le lavoratrici".

Così il segretario di Stato per il Lavoro, Teodoro Lonfernini, risponde alla Confederazione democratica lavoratori sammarinese riguardante il decreto sul lavoro occasionale.

"Definire lo strumento del lavoro occasionale, le sue complessità e le sue innegabili opportunità, ‘lavoretti’ e ‘lavoro usa e getta’, rappresenta, a mio modo di vedere, la scadente interpretazione di una realtà che vive un profondo cambiamento; ogni lavoro e ogni strumento che lo favorisca hanno la propria dignità che deve essere riconosciuta e salvaguardata. Con totale rispetto pertanto, invito la Cdls, quale attore fondamentale, a rivedere le proprie posizioni e all’uso di una terminologia adeguata e riguardosa di ogni forma di lavoro".

E non finisce qui lo sfogo di Lonfernini: "Se avessero voluto farsi parte attiva nella stesura di un testo che li rappresentasse maggiormente e che ha saputo coniugare ogni tutela, avrebbero potuto essere più partecipi e propositivi nella fase di studio dello strumento legislativo; usarlo ora come espediente di contestazione per far sentire la propria voce nell’attesa di celebrare il loro congresso generale del prossimo autunno o per crearvi attorno una attenzione strumentale risulta del tutto singolare".

"Per cui, amici del sindacato vi esorto, come a chiunque, me compreso in primis, a esser portatori dell’interpretazione del cambiamento e vi invito ad affrontare insieme le sfide del mondo del lavoro in profonda trasformazione, meno aggrappati a slogan poco rispettosi che sanno più di abitudini consolidate piuttosto che di tutele vere e proprie. Ognuno faccia la propria parte", dice infine il segretario di Stato per il Lavoro.

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Fonte: SdS Lavoro