giovedì 11 luglio 2019 12:09
MOBILITÀ

Uno smart pass per facilitare i viaggi in treno e sui bus

Uno smart pass per facilitare i viaggi in treno e sui bus

"Più servizi di trasporto pubblico e una sempre crescente attenzione verso le forme innovative e sperimentali di sharing mobilty, che vadano di pari passo con lo sviluppo infrastrutturale: c'è anche questo al centro del nuovo Piano regionale integrato dei trasporti 2025 dell'Emilia-Romagna, adottato dall'Assemblea legislativa dopo un confronto con i territori". 

Lo annuncia il Comune di Rimini in una nota contenente le dichiarazioni dell'assessore alla Mobilità, Roberta Frisoni, riguardanti l'introduzione di uno smart pass per i viaggi in treno e sui bus.

"Sempre nell'ottica di servizi sempre più efficienti e coordinati, in tutti i tavoli abbiamo sostenuto la necessità di proseguire con forza sul fronte dell'integrazione tariffaria tra ferro e gomma, quindi tra treno e bus, anche a fini turistici - asserisce la stessa Frisoni -. Nel giro di qualche settimana sarà lanciata una sperimentazione per un biglietto unico per treno e trasporto pubblico locale, che consentirà quindi ai turisti e ai city users di muoversi sulla costa con treno o autobus utilizzando lo stesso titolo di viaggio. In altre parole uno 'smart pass' della durata di 3 o 7 giorni, valido sull'intera rete di trasporto pubblico che consente la libera circolazione sui treni regionali e sui bus lungo la costa romagnola. Una piccola grande novità che ha come obiettivo quello di rendere più semplice per gli utenti la fruizione dei servizi su tutta la rete regionale".

Leggi il testo integrale della nota stampa