domenica 18 agosto 2019 08:52
RASSEGNA STAMPA

Bancomat sventrato dall’esplosivo

Bancomat sventrato dall’esplosivo

Bancomat sventrato dall’esplosivo

Assalto dei banditi in centro storico col metodo della ‘marmotta’

LA ‘marmotta’ colpisce ancora. Questa volta è toccato al bancomat della filiale di Riviera Banca del centro storico, saltato per aria nella notte tra venerdì e sabato. Un’esplosione devastante, che attorno alle 4.45 ha tirato giù dal letto alcuni residenti di via Circonvallazione Meridionale. La tecnica è simile a quella utilizzata una settimana fa per colpire le poste di via Euterpe. DIETRO il blitz – su cui ora indagano i carabinieri del comando provinciale di Rimini – c’è, con ogni probabilità, la mano di una banda esperta, specializzata negli assalti a bancomat e sportelli automatici, composta almeno da tre persone. Prima di entrare in azione, i malviventi si sono premuniti, oscurando le telecamere di sorveglianza con una vernice spray. A quel punto hanno scagliato un tombino contro il vetro blindato, mandandolo in frantumi. Una volta all’interno della filiale, hanno fatto ricorso alla cosiddetta tecnica della ‘marmotta’: una miscela esplosiva sapientemente inserita nel bancomat.  (...)

Tratto da Il Resto del Carlino