venerdì 5 marzo 2021 06:42
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Per amore trasportavano eroina nella borsa

Rimini. Per amore trasportavano eroina nella borsa

Per amore trasportavano eroina nella borsa


Due donne usate dai fidanzati pusher per rifornire i clienti in Riviera durante il lockdown: ieri sono state condannate


Per amore di uomini sbagliati si sono trasformate in corrieri di eroina, nascondendo nelle loro borsette chili di droga. Ma due giovani, una milanese di 26 anni, all’epoca dei fatti con un lavoro da cassiera in Lombardia e un’italo ucraina di 21, hanno pagato caro i loro errori. Le due ragazze (difese dall’avvocato Enrico Graziosi) sono state condannate ieri dal giudice per le udienze preliminari, Vinicio Cantarini: la milanese a tre anni e due mesi mentre l’ucraina a tre anni e dieci mesi di reclusione. E nel processo sono stati condannati anche i due ex ’fidanzati’, ossia le due menti del giro di spaccio, due tunisini (...)

Articolo tratto da Resto del Carlino

----

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782