Accadde mercoledì 18 luglio 1370

 Lettera del cardinale Anglico, legato pontificio, a Raimondo da Campalbaldo, vicario di Santarcangelo, in cui si esprime la volontà di consentire la raccolta dei prodotti agricoli nel vicariato per i proprietari forensi e anche per i sammarinesi (de hominibus penne Sancti Marini).

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy