Accadde giovedì 28 ottobre 1756

Francesco Antonio Righi, Capitano Reggente, facendo leva sullo Statuto, rivendica uguale autorità col collega reggente nobile ed anche uguale onorificenza di trattamento, senza alcuna preferenza dell’uno sull’altro. Propone una innovazione facendo leva su una norma antica.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy