Accadde domenica 17 giugno 1810

In Consiglio fu rinovato ordine che li rogiti de Notari Defunti fossero tutti consegnati in Archivio e che gli eredi dei notai vi dovessero  provvedere nel termine di un mese dalla morte. Altra difficoltà: lo Stato non era in grado di stipendiare un archivista. 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy