2007: Anno Europeo delle Pari Opportunità per tutti

San Marino, 7 marzo 2007/1706 d.F.R.
Domani 8 marzo, in occasione della giornata internazionale della donna, questa Segreteria di Stato inaugura l’Anno Europeo delle Pari Opportunità per tutti. Lo slogan proposto è: “Verso una società giusta – Liberiamo la speranza”.
Nell’atrio dell’Ospedale di Stato fin dalla tarda mattinata, un gruppo di ragazzi del Colore del Grano distribuiranno una mimosa alle donne presenti unitamente ad una cartolina di cui si allega il testo.
Simbolicamente il colore del grano e il profumo delle mimose, si uniranno per dar vita alla speranza, reclusa nel mito sul fondo del vaso di Pandora.
Un momento di riflessione e di incontro per rilanciare il tema delle Pari Opportunità e cioè il riconoscimento, la valorizzazione e l’integrazione delle differenze, come fonte di inesauribile ricchezza.
Fintantoché non ci sarà parità di partecipazione, non si riusciranno a elaborare soddisfacenti soluzioni nei campi specifici, anche se di prioritaria importanza, quali la salute, l’educazione, il lavoro, le iniziative e le proposte rimarranno relegate alla semplice rivendicazione, mentre quello che il processo richiede è l’azione decisa di donne e uomini nella direzione di porre l’essere umano come valore centrale.
Le pari opportunità non sono una conquista definitivamente realizzata, ma una sfida perenne ai fenomeni di resistenza al cambiamento e ai sistemi di sicurezza e di dipendenza.

L’Ufficio Stampa

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy