Centrale Operativa Territoriale, Ciavatta: “Primo passo di una più ampia riorganizzazione della medicina di base”

Centri salute, cambiano modalità di accesso con la Centrale Operativa Territoriale. Ciavatta: “Il prossimo passo sarà la ristrutturazione degli ambulatori di Borgo Maggiore e Murata”.

“Una prima risposta concreta a uno dei problemi che il Governo e la mia Segreteria in particolare aveva segnalato come prioritari”, così il Segretario alla Sanità Ciavatta ha presentato l’istituzione di una centrale operativa per gestire la presa in carico di chi si rivolge ai Centri per la Salute e agli ambulatori periferici. In gergo tecnico viene definita “C.O.T.” che significa “Centrale Operativa Territoriale” ed è la struttura che operativamente gestirà tutte le richieste di assistenza destinate ai Centri per la Salute e agli ambulatori della medicina di base dislocati sul territorio. Da martedì prossimo, quindi, per contattare il Centro per la Salute o il proprio Medico di Medicina Generale, occorrerà chiamare il numero di telefono unico 0549 981981 a cui risponderà un operatore sanitario appositamente formato per prendere in carico l’utente e accompagnarlo nei bisogni di assistenza di cui necessita. (…) 

Articolo tratto da L’Informazione di San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy