Danneggiamenti e schiamazzi notturni a San Marino Città, controlli straordinari della Gendarmeria. Denunciato minorenne

Da mesi i residenti del centro storico di San Marino Città denunciano schiamazzi e danneggiamenti notturni da parte di giovani e giovanissimi, spesso con abuso di bevande alcoliche.

Per questo le forze dell’ordine hanno messo in campo nelle ultime settimane dei servizi mirati per prevenire e reprimere le problematiche di ordine pubblico.

Oltre ai militari della Brigata di Città, sono stati coinvolti tutti i restanti reparti della Gendarmeria (Polizia Giudiziaria – Nucleo Antidroga, Reparto Servizi Preventivi e Controllo del Territorio, Reparto di Polizia Amministrativa e Sociale).

“Le attività svolte – spiegano i militari – hanno portato all‘identificazione di numerosi giovani controllati nelle zone del centro storico di Città e nelle vie di G. Giacomini e di N. Bonaparte, considerate punto di ritrovo dei ragazzi, sia maggiorenni e minorenni”.

In particolare il 27 febbraio è stato denunciato a piede libero un minorenne residente sul territorio, trovato in possesso illegalmente di un “tirapugni“. “Nella disponibilità dello stesso soggetto – aggiunge la Gendarmeria – sul quale risultava essere in corso pure un regime di esperimento probatorio emesso dal Tribunale, è stata trovata una bottiglia contenente del superalcolico”. Su questo i militari stanno cercando eventuali responsabilità da parte di soggetti che hanno fornito la sostanza alcolica al minore.

Un altro minorenne è stato denunciato a dicembre 2021 in seguito ai danneggiamenti avvenuti all’interno della Galleria della Cassa di Risparmio, nonché all’identificazione di altri coetanei.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy