Furti all’Altromondo di Rimini e al Cocoricò di Riccione per 50mila euro

Altromondo e Cocoricò nel mirino, furti per 50mila euro. Portate via migliaia di euro di attrezzature. In manette un 44enne veneziano già in carcere per altri colpi

ERIKA NANNI – Il giudice ha disposto l’arresto per un uomo conosciuto per essere un ladro seriale di attrezzature da discoteche. Un 44enne, arrivato addirittura da Venezia, che, secondo le indagini, si era messo in viaggio apposta per portare a segno i colpi al Cocoricò e all’Altromondo studios. (…)

Il 44enne veneziano, infatti, è ritenuto l’autore di ben tre colpi nel Riminese: quelli nelle notti del 21 e del 23 giugno e del 4 luglio 2022, rispettivamente al Cocoricò, all’Altromondo studios e di nuovo al Cocoricò, per un totale di circa 50mila euro di bottino. Solo nella seconda incursione in ordine di tempo, quella nel locale da ballo riminese, in via Losanna, aveva sottratto lettori cd, mixer e altri dispositivi usati nella consolle del deejay per almeno 30mila euro. A fare la “conta dei danni” è stato proprio il proprietario (lo stesso dell’altra discoteca) che ha sporto denuncia ai carabinieri di Miramare. Nelle altre due occasioni, invece, il bottino è stato più “magro”: 12mila euro il 21 giugno e 8mila il 4 luglio. (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy