Il Victor San Marino in udienza dai Capitani Reggenti

Il Victor San Marino, club sammarinese che attualmente milita nel girone emiliano-romagnolo C del Campionato italiano di Eccellenza, è stato ricevuto oggi in udienza dagli Eccellentissimi Capitani Reggenti Francesco Mussoni e Giacomo Simoncini.

Ad introdurre dirigenti, staff e calciatori della neonata società biancazzurra è stato il Segretario di Stato per lo Sport Teodoro Lonfernini.

“Il progetto Victor San Marino – ha ricordato Lonfernini – nasce dall’idea di alcuni imprenditori e professionisti, appassionati di sport che, nel solco di quanto fatto in passato da Serenissima e San Marino Calcio, hanno il sogno di creare una squadra di calcio sammarinese impegnata nei campionati italiani e sono stati davvero bravi, i fondatori, a coinvolgere tanti volti noti del calcio sammarinese e tante persone in grado di rendere grande e credibile il progetto”.

 

Alcuni degli obiettivi del team biancazzurro, mai tenuti nascosti da dirigenti, allenatore e calciatori, sono quelli di riuscire a riportare nel giro di poco tempo la Repubblica di San Marino nel calcio professionistico italiano e dare al Paese una squadra che possa essere un’utile opportunità per la crescita del calcio e dello sport in generale fuori e dentro i confini del Titano.

Il presidente del Victor San Marino, Luca Della Balda, nel proprio intervento ha detto: “Siamo molto onorati di essere stati ricevuti oggi a Palazzo Pubblico dalla Eccellentissima Reggenza e dal Segretario di Stato per lo Sport. Questa udienza serve soprattutto a far capire ai nostri calciatori che indossare la maglia di un club calcistico di San Marino significa rappresentare una Nazione. Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti finora nell’Eccellenza italiana dai nostri ragazzi. Abbiamo progetti ambiziosi, sia sportivi che extrasportivi, in cui ci piacerebbe molto coinvolgere i cittadini, le imprese e le istituzioni sammarinesi per poi dare a tutto il Paese una base di squadra che possa risultare utile per lo sviluppo del calcio e dello sport in generale dentro e oltre i confini di San Marino”.

Nel loro saluto i Capitani Reggenti hanno ricordato come “il cuore, la passione, la tenacia che hanno portato alla nascita dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Victor San Marino mostrano, ancora una volta, quanto seguita sia una disciplina sportiva praticata da tanti Sammarinesi, tra i quali tantissimi giovani. Giovani che grazie al calcio hanno l’opportunità di trovarsi insieme, di divertirsi e di condividere un’esperienza altamente formativa, ove apprendere valori fondamentali per una pacifica convivenza tra uomini e popoli: la lealtà nei confronti dell’avversario, il rispetto delle regole e la solidarietà, quel senso di appartenenza e di identificazione particolarmente forte in tutti coloro che praticano un gioco di squadra”.

Al termine dell’udienza i dirigenti della ASD Victor San Marino hanno omaggiato le Loro Eccellenze e il Segretario di Stato con la divisa della squadra.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy