In Emilia Romagna pronti per l’autunno i vaccini contro le nuove varianti del Covid-19

Donini: “Covid, il prossimo autunno vaccini anche per le nuove varianti”. L’assessore regionale: “La pandemia non ci lascerà presto ma abbiamo le armi per vincere”

“Sono convinto che quando ci arriveranno i vaccini in autunno troveremo l’organizzazione migliore per vaccinare e anche la disponibilità dei cittadini a farli”. L’assessore alla Sanità dell’Emilia-Romagna, Raffaele Donini, è ottimista su una nuova corsa al vaccino anti-Covid in autunno, nonostante i numeri nel complesso non esaltanti sulle quarte dosi per le persone più a rischio. Quando tornerà ad avvicinarsi l’inverno, confida Donini, gli emiliano-romagnoli risponderanno. “Ci aspettiamo che come ogni virus respiratorio nella stagione autunnale il Covid tornerà ad intensificare sia la circolazione sia l’intensità e l’aggressività. Però – ha sottolineato l’assessore, ieri al Sant’Orsola di Bologna – avremo i vaccini che, ormai è abbastanza chiaro, saranno disponibili in autunno, compresivi della possibilità di immunizzazione rispetto alle nuove varianti”. (…)

“Le persone sono intelligenti – sostiene Donini -. Noi abbiamo vaccinato il 91% dei cittadini, più di 2,8 milioni di persone hanno fatto la dose booster. I cittadini sanno benissimo che questa pandemia non ci lascerà presto, però abbiamo le armi per sconfiggerla e soprattutto per evitare che si sviluppino malattie gravi”. (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy