Incidente sulla SS16 a Viserba, sgomento e profondo dolore a San Marino per la morte di Giada Penserini

Schianto sull’Adriatica, non ce l’ha fatta la ragazza di 16 anni. Ieri pomeriggio i medici del Bufalini di Cesena hanno dichiarato il decesso di Giada Penserini. Sgomento e profondo dolore sul Titano

ANTONIO FABBRI – Non ce l’ha fatta Giada Penserini, la ragazza di 16 anni rimasta vittima dell’incidente nella notte tra domenica e lunedì sulla Statale Adriatica a Viserba Monte. Ha lottato fino a ieri pomeriggio nel reparto di Rianimazione dell’ospedale “Bufalini” di Cesena, dove era stata ricoverata subito dopo il tremendo schianto. La giovane nel tragico scontro tra la Mini Cooper e la moto Benelli 125, su cui la ragazza viaggiava con Simone De Luigi, deceduto lunedì, aveva subìto l’amputazione del piede sinistro e altri gravi traumi. Trasportata al “Bufalini” di Cesena, era stata ricoverata in rianimazione. Purtroppo, dopo tre giorni in cui i medici hanno fatto di tutto per salvare la giovane, ieri pomeriggio hanno dovuto dichiarare il decesso. Sgomento nella comunità sammarinese che ha vissuto giorni di angoscia e profondo dolore, prima per la perdita, lunedì, di Simone De Luigi e ora per la morte di Giada. (…)

Articolo tratto da L’Informazione di San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy