San Marino. Franzoni, il maestro del francobollo/2

Franzoni, il maestro del francobollo/2

Dal 1943 al 1960 ne disegnò gran parte guadagnandosi l’Ordine Equestre di Sant’Agata già nel 1953

DANIELE CESARETTI. L’anno 1953 vede la definitiva consacrazione a San Marino del bozzettista Roberto Franzoni. L’emissione della serie di nove valori denominata Fiori colpisce per la sua bellezza, lascia il segno nel panorama filatelico mondiale e conferma il successo dei francobolli tematici sammarinesi. Il disegno della rosa nel valore da Lire 100 valse al Franzoni un premio internazionale. Non a caso, come vedremo, i fiori erano un elemento particolarmente congeniale all’artista bolognese, che nel realizzare questa splendida serie diede certamente il meglio di sé: ogni valore vede in primo piano la rappresentazione di una diversa varietà di fiore, sullo sfondo si scorge il profilo del monte Titano mentre sul lato destro risalta l’elegante stemma della Repubblica. (…)

Tratto da L’informazione di San Marino

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy