Incontri per la formazione del nuovo governo

Comunicato Stampa

A seguito della crisi di governo e degli incontri con i partiti dell’ex maggioranza, l’Esecutivo degli EuroPopolari per San Marino, riunito in data odierna, esprime grande preoccupazione per la situazione politica, che non riesce a produrre soluzioni utili ai problemi del Paese.

Noi ribadiamo l’urgenza di affrontare la riforma pensionistica per dare completamento e futuro al sistema previdenziale sammarinese. Sottolineiamo la necessità di recuperare il rapporto con la vicina Repubblica Italiana, per poter sottoscrivere l’Accordo di Cooperazione Economica, per il quale abbiamo proposto di inserire due nuovi rapporti di collaborazione sulle tematiche ambientali e sulla reciprocità d’azione delle imprese nei rispettivi territori. Reputiamo inoltre che l’azione della Guardia di Finanza italiana sia non appropriata e fondata su un pregiudizio nei confronti del sistema economico sammarinese, sicuramente maturato da tempo, che ha incrinato il rapporto di fiducia ed amicizia con la vicina Repubblica Italiana.

Gli EuroPopolari per San Marino esprimono forte preoccupazione perchè se non si ha una forte economia alimentata da un progetto di sviluppo per San Marino, sarà ancora più difficile garantire uno stato sociale.

Il rapporto con l’Unione Europea, che rivestirà un ruolo fondamentale per il futuro della Repubblica, riteniamo sia da affrontare partendo dagli accordi di Unione Doganale e di Cooperazione del 1991.

Il progetto di Legge di parziale riforma della Procedura Penale, sul quale è caduto il governo, non lo consideriamo riproponibile, ma rilanciamo la necessità di elaborare un codice di procedura penale e una contemporanea riflessione attorno all’ordinamento giudiziario, per formulare un quadro omogeneo in equilibrio con i poteri dello Stato e di maggior garanzia per la cittadinanza.

Riteniamo non accettabile che l’economia di un Paese come il nostro sia fondata sui giochi.

Confermiamo con soddisfazione la comunanza di analisi con i Democratici di Centro, con i quali intendiamo continuare a confrontarci alla ricerca di soluzioni utili al Paese. In tal senso rimaniamo disponibili ed aperti al confronto con ogni altra forza politica.

L’Esecutivo ed il Gruppo Consiliare degli EuroPopolari per San Marino ribadiscono l’urgenza del confronto sulla situazione del sistema Paese con le Associazioni Economiche e di Categoria e con le Organizzazioni Sindacali.

Siamo determinati ad elaborare progetti finalizzati al perseguimento del bene comune e quindi, in spirito di servizio, desideriamo partecipare ad un nuovo progetto politico di ampio respiro, che dia risposte ai problemi del Paese e solo in seguito, eventualmente, assumerci le conseguenti responsabilità.

San Marino, 28 ottobre 2007

L’Ufficio Stampa degli EuroPopolari per San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy