Lavori Istituto Musicale. Segreteria Territorio

In riferimento all’articolo apparso nella giornata di ieri sulla stampa locale in merito allo stato dell’immobile sede dell’Istituto Musicale Sammarinese, la Segreteria di Stato per il Territorio e l’Ambiente comunica quanto segue.
        In primo luogo, è opportuno precisare che il progetto predisposto dall’arch. Antonella Salvatori riguardante la ristrutturazione e l’ampliamento dell’immobile di proprietà dell’Ecc.ma Camera adibito a sede dell’Istituto Musicale di San Marino, vincitore del concorso pubblico emesso nel 2008, ha ottenuto il primo stanziamento fondi, pari ad €.700.000,00 nell’anno 2010, ed altri saranno destinati mediante ulteriori stanziamenti che verranno effettuati durante il corrente esercizio finanziario, a seguito dell’approvazione della concessione edilizia e della predisposizione dei progetti esecutivi.
        Numerosi sono stati gli incontri effettuati dai tecnici della scrivente Segreteria di Stato con il Presidente dell’Istituto Musicale Sammarinese, geom. Enzo Santi, e l’arch. Antonella Salvatori per definire e concordare le procedure tecniche amministrative al fine di dare esecuzione ai lavori.
    Al fine di recepire il progetto di cui sopra e consentire la realizzazione degli interventi di ristrutturazione e ampliamento dell’immobile sede dell’Istituto Musicale Sammarinese, la Segreteria di Stato per il Territorio e l’Ambiente ha provveduto ad avviare le procedure per la realizzazione della variante del Piano Particolareggiato in esecuzione del mandato conferito con la delibera di orientamento della Commissione per le Politiche Territoriali approvata nella seduta del 13 marzo 2009.
    La precitata Variante al Piano Particolareggiato della Zona A102 Centro Storico di Borgo Maggiore è stata approvata definitivamente dalla Commissione per le Politiche Territoriali nella seduta del 10 Febbraio 2010.
     Con l’approvazione definitiva del precitato strumento urbanistico è stato raggiunto un obbiettivo di grande interesse, in quanto lo stesso – oltre a dotare il Centro Storico di Borgo Maggiore di un moderno ed innovativo Piano Particolareggiato – ha permesso di definire l’Area a Progetto Unitario all’interno della quale è ubicato l’immobile in oggetto ed in particolare gli interventi da effettuare sull’edificio sede dell’Istituto Musicale Sammarinese.
        La Segreteria di Stato per il Territorio e l’Ambiente, infine – pur condividendo la preoccupazione manifestata dagli insegnati dell’Istituto Musicale Sammarinese e dai genitori degli allievi che frequentano l’Istituto – intende rilevare come, per procedere all’esecuzione delle opere che verranno programmate e realizzate per lotti, sia necessario esperire tutte le procedure amministrative previste dalla normativa in materia.
    Nell’attesa di procedere all’esecuzione delle sopra menzionate opere, la Segreteria di Stato si adopererà – attraverso le maestranze dell’A.A.S.P. – ad effettuare tutti gli interventi di manutenzione ordinaria necessaria per garantire gli standard di sicurezza e l’incolumità pubblica delle persone che frequentano l’Istituto.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy