MALESIA, BADAWI RIFIUTA DI DIMETTERSI

Nonostante la sconfitta elettorale, il presidente malese uscente Abdullah Ahmad Badawi, leader del partito National Front, non intende dimettersi.
A vincere le elezioni è stata l’opposizione, formata da islamisti e riformisti.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy