Matteo Morelli: “Vincere il Campionato di Eccellenza sarebbe una grandissima soddisfazione per noi del Victor San Marino”

È Matteo Morelli il nuovo protagonista della nostra rubrica settimanale incentrata totalmente sul Victor San Marino primo nel girone B dell’Eccellenza Emilia Romagna e semifinalista della Coppa Italia “Memorial Maurizio Minetti”.

Matteo Morelli, giovane centrocampista italiano del Victor San Marino per il secondo anno consecutivo, parla a poche ore dalla partita casalinga contro il Sanpaimola secondo nel girone B dell’Eccellenza Emilia Romagna.

Il Victor San Marino, capolista del girone B dell’Eccellenza Emilia Romagna, intende vincere oggi allo stadio di Acquaviva, davanti al suo pubblico, non solo per conquistare il 14° successo in campionato e allungare in classifica ma anche per laurearsi “Campione d’Inverno” ancora prima che si svolga domenica prossima l’ultima partita del girone di andata.

Il big match tra il Victor San Marino e il Sanpaimola si terrà oggi, giovedì 8 dicembre 2022, alle ore 14.30 allo stadio di Acquaviva (per info e acquisto biglietti: e-mail asd.victorsanmarino.calcio@gmail.com). È vietato mancare!

Ora, però, è giunto il momento di scoprire cosa ha detto Matteo Morelli nell’intervista a noi rilasciata. Buona lettura!

Matteo, come giudichi finora il cammino del Victor San Marino in Eccellenza Emilia Romagna e Coppa Italia “Maurizio Minetti”?

“Penso che stiamo facendo qualcosa di molto importante, non si può che essere entusiasti dell’andamento della squadra sia nel Campionato di Eccellenza che in Coppa Italia. I numeri sono dalla nostra parte, ma dobbiamo continuare su questa strada intrapresa fin dall’inizio perché il cammino ancora è lungo e i cavalli vincenti si vedono alla fine”.

Quale è stata per il momento la partita più bella da voi disputata?

“Ti rispondo dicendoti che la partita più bella ancora deve venire perché questo gruppo è in continua crescita: lavoriamo sempre alla grande in ogni allenamento, ogni settimana per migliorarci e perfezionarci con mister Cassani e il resto dello staff tecnico”.

Cosa apprezzi del Victor San Marino a livello sportivo e a livello organizzativo tanto da rimanere in biancazzurro per la seconda stagione consecutiva?

“Sin dal mio arrivo l’anno scorso al Victor San Marino, mi sono trovato benissimo nell’ ambiente societario. Il Victor San Marino è una società molto valida, ben organizzata, ambiziosa e seria. Questi alcuni dei motivi per cui sono stato pienamente convinto di voler firmare la mia appartenenza anche per questo secondo anno”.

Come è stato per te segnare il gol decisivo ai rigori nel primo turno di Coppa Italia contro il Tropical Coriano e prendere parte al tris rifilato al Sant’Agostino in trasferta? Quanto ti dispiace, invece, non aver segnato contro il Masi Torello e il Diegaro?

“Sono stato molto contento del gol in Coppa Italia e ancora di più di essermi sbloccato nel Campionato di Eccellenza, ma per i gol mancati nelle due partite di campionato disputate a Masi Torello e a Diegaro di Cesena ho tanto rammarico e rabbia. Con il lavoro costante in allenamento, cercherò subito di rifarmi”.

Quali obiettivi ti piacerebbe raggiungere sia personalmente che con il Victor San Marino in questa stagione?

“A livello di squadra, l’obiettivo più grande è la vittoria del Campionato di Eccellenza perché sarebbe una grandissima soddisfazione per il percorso che stiamo facendo questo anno e quello che è stato l’anno precedente. A livello personale, invece, voglio continuare a migliorarmi ogni giorno sotto tutti gli aspetti continuando a crescere sempre di più”.

Andrea Lattanzi

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy